Letters to God, un postino per Dio.

Letters to God, un postino per Dio.

whatsapp-image-2016-12-04-at-22-32-50Di Riccardo Larosa

U.S.ALetters to God è uno straordinario film in memoria del piccolo PatrickTylerDoughtie, morto alla giovanissima età di 9 anni (il 7 Marzo 2005, ndr.) dopo aver passato la sua breve ed intensa vita combattendo il male del secolo, come è stato più volte definito: il cancro. Nel suo caso il Medullobastloma che attacca aggressivamente le cellule cerebrali. Continua a leggere

“Heaven for Real”, Tra sogno e realtà

“Heaven for Real”, Tra sogno e realtà

il-paradiso-per-davvero-film-italiano-completo

Di Riccardo Larosa

 – Imperial, Contea del Nebraska (USA). Todd Burpo, sposato con due figli piccoli e uno in cielo,  è un pastore protestante della Chiesa metodista di Imperial che divide il suo tempo tra le prediche in chiesa – dove tutta la piccola cittadina si reca ogni domenica ad ascoltarlo- , un lavoro da  tecnico e il volontariato presso il Corpo dei Vigili del Fuoco. La sua famiglia vive un profondo periodo di crisi economica a causa della crisi, che colpisce duramente le finanze familiari con conti fortemente in rosso. Come se non bastasse, suo figlio minore Colton, alla giovane età di 4 anni, deve finire “sotto i ferri” a causa di una grave, quanto improvvisa, lesione all’appendice. Questo drammatico evento cambierà radicalmente le sorti della storia come vedremo. Continua a leggere

Gli USA si sono fatti guidare dalla coscienza?

Gli USA si sono fatti guidare dalla coscienza?
getfile-aspx

Donald Trump e Ronald Regan

U.S.A – Alla fine ha vinto Trump, il vulcanico magnate newyorkese. Il Tycoon è andato ben oltre i 270 grandi elettori necessari – le stime gliene accreditano addirittura 360 – per diventare il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America. Continua a leggere

Uomo, donna o neutro? I deliri di una società contemporanea.

Uomo, donna o neutro? I deliri di una società contemporanea.

famiglia_genderU.S.A – Forse non tutti la conoscono, ma Glamour è una delle riviste “life style” più conosciute del mondo. Fin qui nulla di eccezionale, ma a suscitare scalpore è l’ennesima provocazione  nata dalle pagine di questo settimanale internazionale. Continua a leggere